Vacanze: dove sono andati i francesi nell'estate del 2020?

articolo scritto da

Nel bel mezzo di un'epidemia globale, le vacanze dei francesi sono state fortemente colpite. WeWard sta osservando e analizzando i modelli di viaggio delle persone nella regione di Parigi durante l'estate del 2020.

Articolo prodotto nel settembre 2020, ripubblicato nell'estate del 2022.

WeWard ha analizzato, tramite la sua piattaforma WeWard Insight, i dati di geolocalizzazione di oltre 115.000 utenti dell'applicazione mobile per comprendere i modelli di viaggio dei francesi durante l'estate 2020. I risultati presentati in questo rapporto saranno utilizzati per informare le discussioni sulle partenze per le vacanze in Francia e sull'impatto del covid-19 su di esse.

1. I francesi sono in vacanza?

Tra questi 115.000 utenti, WeWard osserva che il 43% di loro è andato in vacanza fuori dal proprio dipartimento di appartenenza nei mesi di giugno, luglio e agosto, per una durata media di 12 giorni. Tuttavia, la percentuale di persone che vanno in vacanza varia notevolmente a seconda del dipartimento: notiamo che è nella regione dell'Île-de-France che questa percentuale è la più alta, con circa il 55% degli utenti che vanno in vacanza.

Più in generale, i dipartimenti con una grande conurbazione tendono ad avere una percentuale più alta rispetto ai dipartimenti più rurali: ad esempio, i dipartimenti 69 (Lione) o 31 (Tolosa) sono tra i primi.

Percentuale di persone che vanno in vacanza per dipartimento di provenienza

In confronto, nel 2019, Ipsos e EuropAssistance contano che il 69% dei francesi andrà in vacanza. Pertanto, WeWard misura una diminuzione del 40% di queste partenze.

2. Dove vanno i nostri vacanzieri?

Solo il 10% delle partenze per le vacanze avviene all'estero, rispetto al 44% degli anni precedenti. Anche la distribuzione dei Paesi di destinazione sembra discostarsi dagli anni precedenti. Mentre negli altri anni la Spagna era la prima destinazione dei francesi all'estero, seguita dall'Italia, molto più avanti del Portogallo, quest'anno la Spagna rimane in testa, ma il Portogallo ha un numero di vacanzieri quasi doppio rispetto all'Italia.

Percentuale di vacanzieri all'estero per paese di destinazione

Il 90% dei francesi ha quindi deciso di rimanere nel Paese. Si può notare che i dipartimenti della costa attraggono generalmente più persone rispetto ai dipartimenti del centro della Francia. Il Var, l'Hérault e la Vandea ricevono il maggior numero di vacanzieri.

Percentuale di vacanzieri accolti per reparto

Un'analisi più dettagliata in base al dipartimento di provenienza fornisce nuove informazioni: si può notare, ad esempio, che molti vacanzieri provenienti da Parigi si recano nel Calvados, mentre quelli provenienti da Bordeaux rimangono principalmente sulla costa occidentale, recandosi nei dipartimenti vicini come le Landes o la Charente Maritime.

Destinazioni dei vacanzieri secondo il dipartimento di provenienza

3. Luglio o agosto?

Evoluzione della percentuale di persone in vacanza da giugno ad agosto

Quest'anno, la stagione delle vacanze è stata graduale e il mese di giugno è stato caratterizzato quasi esclusivamente da viaggi di fine settimana. Il mese di luglio si è mantenuto costante con circa l'8% di vacanzieri, mentre il picco si registra nella seconda settimana di agosto con il 12% .

Tuttavia, il divario è aumentato tra luglio e agosto, con una maggioranza di partenze in agosto. (cfr. Mémento du tourisme 2018). È una conseguenza indiretta dell'epidemia che ha spinto i vacanzieri a rimandare le vacanze ad agosto?

freccia-sinistra
Articolo precedente
Articolo successivo
freccia-destra

Ti potrebbe interessare anche

Un applauso per
/
9 settembre 2022

Un blog? Che bella idea!

E ora, il nostro blog è stato lanciato! In questo primo post, vi spiegheremo cosa abbiamo pensato: perché abbiamo aperto questo blog e cosa troverete!

scritto da
Wardy
/
Mascotte
eventi
/
8 settembre 2022

Riuscirete a vincere la sfida dei CleanWalkers?

Non è fantascienza: le passeggiate pulite stanno diventando sempre più popolari. Ma cosa sono? Cosa vogliono da noi? Quali sono le loro reti? Vi diciamo TUTTO.

scritto da
Hugo Oillic
/
Chief Impact Officer
Ci impegniamo a
/
5 settembre 2022

Le donazioni di WeWard cambiano la vita di 800 bambini in Nigeria

Con l'associazione Les Rois du Monde e la donazione di milioni di Ward da parte dei nostri utenti, abbiamo partecipato alla ristrutturazione di una scuola, alla costruzione di un pozzo e alla distribuzione di migliaia di pasti in Nigeria.

scritto da
Hugo Oillic
/
Chief Impact Officer